Navigazione veloce

CARTA ACQUISTI




Carta Acquisti ricaricata bimestralmente dall’INPS (80 euro a bimestre, cioè 40 euro al mese) per un totale di 480 euro all’anno.  La sua funzione è quella di fornire un sostegno alla spesa alimentare, al pagamento delle bollette di luce e gas ed alla spesa sanitaria delle famiglie.
Per poter fare domanda della carta acquisti bisogna trovarsi in una delle due seguenti condizioni:
Età superiore a 65 anni: in questo caso occorre essere cittadini italiani o comunitari (UE), essere regolarmente iscritti all’anagrafe del proprio comune ed avere un reddito (sia esso pensionistico o di altro tipo) non superiore a 6795,38 euro se si ha età inferiore a 70 anni oppure non superiore a 9060,51 euro quando si supera l’età indicata. L’ISEE non deve superare la quota di 6795,38 euro. Il richiedente non deve, singolarmente o anche tramite il coniuge risultare intestatario di più di: un’utenza domestica di luce e gas, risultare proprietario di un autoveicolo, avere una quota di proprietà superiore al 25% di un immobile adibito ad uso abitativo, avere una quota superiore al 10% di proprietà su immobili ad uso non abitativo (anche fuori dall’Italia). Il patrimonio mobiliare, infine, non deve superare i 15 mila euro. Ultimo requisito è dato dalla fruizione di un vitto assicurato dallo Stato o da altre P.A.: sono esclusi, infatti, coloro che si trovano in strutture gestite dalla Pubblica Amministrazione;

Età inferiore a 3 anni: è scontato, in questo caso, che l’importo della Carta Acquisti venga erogato ai genitori. Anche in questo caso è necessaria la cittadinanza italiana o comunitaria del bambino o del genitore ed è richiesta, poi, l’iscrizione all’anagrafe. Il requisito reddituale dell’ISEE non deve superare i 6795,38 euro ed i genitori o gli affidatari del bambino non devono trovarsi nelle condizioni economiche superiori a quelle indicate precedentemente per gli over 65.
La modulistica può essere compilata presso gli uffici Servizi Sociali del Comune di residenza, per poi essere inoltrata all’ ufficio postale.

MODULO BENEFICIARIO 3 ANNI >>>

MODULO BENEFICIARIO 65 ANNI >>>


Per maggiori informazioni contattare:
- Ufficio Servizi Sociali di Ponza
- Tel. 077180108 Fax 0771809718
- Assistente Sociale Dott.ssa Bucalo Stefania Maria Grazia



Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia