Navigazione veloce

BONUS ENERGIA ELETTRICA




Possono ottenere il bonus dell’ energia elettrica tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica, per la sola abitazione di residenza, appartenenti:
ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 7.500 euro;
ad un nucleo famigliare con più di 3 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
Ogni nucleo familiare, che abbia i requisiti  può richiedere per disagio economico sia il bonus per la fornitura elettrica che per la fornitura gas.
Se in casa vive un soggetto in gravi condizioni di salute che possiede i requisiti per il bonus per disagio fisico, la famiglia può richiedere anche questa agevolazione.
La domanda va presentata presso il Comune di residenza presso l’ Ufficio Servizi Sociali.
Per presentare la domanda servono:
documento di identità;
attestazione ISEE in corso di validità;
attestato di famiglia con i componenti del nucleo ISEE;
attestato per il riconoscimento di famiglia numerosa, se l'ISEE è superiore a 7.500 euro (ma entro i 20.000);
codice POD (identificativo del punto di consegna dell'energia elettrica);
la potenza impegnata o disponibile della fornitura.
I moduli sono reperibili oltre che su questa pagina, sul sistema SGATE (il sistema informativo attraverso il quale vengono gestite le operazioni e verificati i requisiti per l'erogazione del bonus) e presso i Comuni. E' possibile delegare una terza persona per presentare la domanda.
Per il disagio economico il bonus è riconosciuto per 12 mesi. Al termine di tale periodo, per ottenere un nuovo bonus, il cittadino dovrà rinnovare la richiesta di ammissione presentando apposita domanda al comune di residenza presso l’ ufficio Servizi Sociali.

Per maggiori informazioni contattare:
- Ufficio Servizi Sociali di Ponza
- Tel. 077180108 Fax 0771809718
- Assistente Sociale Dott.ssa Bucalo Stefania Maria Grazia



Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia